BancoPosta Online: come funziona?

servizi online nei sistemi bancari e l’’Internet Banking si stanno diffondendo sempre di più, permettendo ai clienti di non recarsi e spostarsi fisicamente presso gli sportelli necessari, ma di effettuare tutte le operazioni che si desidera, direttamente online comodamente da casa propria. Ovviamente per poter riuscire in questo, è necessaria una minima capacità nell’utilizzo del pc e della rete.

Per tutti i clienti BancoPosta, le Poste Italiane hanno messo a disposizione il servizio web BancoPosta Online. Infatti per tutti coloro che aprono un conto corrente presso tutte le filiali Poste Italiane, può usufruire del servizio online e gestire il proprio conto direttamente dal web. Per attivare questa funzione sarà necessario comunicarlo al momento dell’apertura del conto.

Il servizio online delle Poste funziona come un normale Home Banking, e basterà accedere tramite l’apposita area sul sito ufficiale con le proprie credenziali. Online è possibile effettuare tutte le operazioni che si desidera da qualsiasi piattaforma e in qualsiasi momento con pochissimi click.

Sono in molti però i clienti a chiedersi se questi tipi di servizi online siano sicuri. I servizi online delle Poste Italiane sono totalmente sicuri e affidabili. Per garantire una maggiore sicurezza ai propri clienti, Poste Italiane ideato appositi strumenti, ed ha rinnovato i propri sistemi, garantendo l’affidabilità delle procedure. Due sono gli strumenti ideati, che avvertono diverse azioni combinate in modo da rendere impossibile l’intromissione o la cattura dei dati da parte di persone non autorizzate.

Per quanto riguarda i metodi di sicurezza adottati per le transazioni internet abbiamo il protocollo HTTPs. Ovvero, un protocollo crittografato che consente di trasferire gli ipertesti. Questo strumento serve anche ad impedire qualsiasi tentativo di intercettazione dei dati online. Il prodotto è attivo sul sito in modo da garantire la sicurezza dei dati immessi dal cliente.

Poste Italiane ha reso disponibili anche due strumenti di ultima generazione, PosteID ed il lettore BancoPosta. Questi due mezzi sono perfetti se si desidera pagare un bollettino, ricaricare una carta o il telefono, oppure eseguire un bonifico. Assicurando il cliente da qualsiasi tentativo di intercettazione dei dati.

Il lettore infatti, è uno strumento che rileva le informazioni che si trovano nel microchip della carta Postamat, utilizzata spesso per il versamento o il prelievo di denaro.

Una volta inserita la carta nel lettore, e seguite le indicazioni sul pc a cui è collegato il dispositivo, si riceverà un codice che permetterà di eseguire con sicurezza tutte le attività online. Ogni qual volta si accede, il codice è differente e non è assolutamente possibile replicarlo. Il lettore può essere richiesto in qualsiasi momento, presso l’ufficio postale dove è stato aperto il conto corrente.

Una guida che si può trovare online per comprendere meglio le funzioni e la sicurezza di BancoPosta Online è finanzasulweb.it . Qui è possibile capire passo dopo passo come utilizzare al meglio il servizio di BancoPosta offerto dalle Poste Italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *