Trading online da casa, consigli per investire sui mercati finanziari

Quella del trading online da casa è ormai una tendenza non solo consolidata, ma anche in costante crescita grazie al fatto che è possibile investire sui mercati finanziari partendo con piccole somme. Spesso questa tendenza rischia però di trasformarsi pericolosamente in una moda in quanto se da un lato è semplice attrezzarsi per il trading online, come peraltro viene descritto ed approfondito su TradingOnlineGuida.com , dall’altro riuscire ad ottenere profitti costanti nel tempo non è poi così facile.

In altre parole, muniti di smartphone, di tablet o di un computer, dopo aver aperto un conto di trading online con un broker è possibile subito effettuare un versamento ed iniziare a speculare sui mercati finanziari. Rispetto al passato, tra l’altro, gli investitori privati hanno accesso a mercati come il Forex che negli anni scorsi erano riservati quasi del tutto all’operatività da parte degli investitori istituzionali. Questa libertà di investire su qualsiasi strumento finanziario si è spesso tradotta nella facilità di guadagnare con il trading online quando invece non è assolutamente così.

Il trading online è infatti un’attività, e non un gioco come quando magari si piazza una scommessa su una partita di calcio con gli amici. Il che significa che per guadagnare negoziando strumenti finanziari serve maturare una adeguata esperienza ed è altresì necessaria una solida preparazione di base riguardo alle dinamiche, spesso complesse ed imprevedibili, che regolano i mercati.

Il vantaggio di comprare e vendere da casa con il computer, o in mobilità con un telefonino, è una condizione necessaria per guadagnare ma non è sufficiente. Quel che è certo, in ogni caso, è che la diffusione a macchia d’olio del trading online ha fatto crollare i costi per poter operare sui mercati finanziari. I conti di trading, infatti, sono quasi sempre gratuiti, senza canone, così come, al netto degli spread applicati dal broker online, sono scomparse pure le commissioni fisse, o in percentuale, che venivano applicate in passato su ogni ordine eseguito.

Inoltre, nel trading online la differenza tra il guadagno e la perdita spesso sta nella piena consapevolezza di investire solo ed esclusivamente su strumenti finanziari dei quali si conosce non solo il corretto funzionamento, ma anche le dinamiche che li regolano. Altrimenti se si aprono posizioni su strumenti finanziari dei quali si sa poco o nulla, è molto probabile che le scelte fatte non saranno poi azzeccate.

Il trader esperto che guadagna con i mercati non a caso non è un guru, ma una persona che si distingue dalle altre in quanto riesce ad operare in strumenti finanziari senza farsi condizionare da fattori emotivi, è prudente e nello stesso tempo sa bene che per continuare a fare profitti deve sempre studiare, analizzare ed accrescere il proprio bagaglio di conoscenze attraverso una formazione continua. Inoltre, il trader esperto non è quello che chiude sempre le operazioni in guadagno, ma quello che nel chiudere posizioni in perdita è in grado di far tesoro degli errori passati in modo che questi non si ripetano poi nel futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *