Leggere le carte con i tarocchi, i metodi utilizzati dalle cartomanti

In base a quelli che sono i fondamenti della cartomanzia, la lettura delle carte in modo corretto può permettere di acquisire consigli, indicazioni ed anche avvertimenti preziosi sul futuro. Ad esempio, dalla lettura delle carte si può stimare e valutare l’affinità di coppia ed in generale quelli che sono i reali sentimenti e le reali intenzioni del partner. In particolare, con la lettura delle carte, ad esempio attraverso i Tarocchi sul web rivolgendosi ad una cartomante, a tante domande possono corrispondere altrettante risposte con l’obiettivo di alleviare ogni ansia ed ogni dubbio.

Il classico mazzo di tarocchi è composto da 78 carte delle quali 56 rientrano tra i cosiddetti Arcani Minori, mentre le restanti 22 fanno parte degli Arcani Maggiori. La cartomante nel mischiare i tarocchi utilizza il cosiddetto metodo di divinazione, e tra questi il Metodo della Croce Celtica, il Metodo Astrologico, il Metodo delle Cinque Carte, il Metodo del Compleanno, il Metodo dell’Albero della Vita ed il Metodo della Relazione.

Nel dettaglio, con il Metodo della Croce Celtica è possibile ottenere dalla cartomante una risposta formulando una domanda. Trattasi del metodo di divinazione più utilizzato nella lettura dei tarocchi, mentre con il Metodo Astrologico non occorre formulare una domanda in quanto da ogni carta, singolarmente, la cartomante può rilevare quelli che per il futuro potranno essere gli aspetti positivi o negativi in ambiti come il lavoro, gli affari, l’amore e l’amicizia.

Il Metodo delle Cinque Carte è ottimo nella lettura dei tarocchi per fornire una risposta chiara e netta ad un quesito altrettanto preciso, mentre con il Metodo del Compleanno si possono trovare delle risposte in merito alla realizzazione di specifici obiettivi che si vogliono portare a termine nel futuro. Con il Metodo dell’Albero della Vita, invece, viene effettuata attraverso la lettura dei tarocchi una vera e propria esplorazione generale della vita di chi interroga le carte, mentre con il Metodo della Relazione ci si focalizza su quelli che sono i bisogni e le aspettative per il futuro di entrambi i partner.

Per ottenere il massimo dalla cartomanzia, chi chiede ad una cartomante la lettura dei tarocchi, utilizzando uno dei metodi di divinazione sopra indicati, deve formulare la domanda in modo appropriato al fine di ottenere, di conseguenza, una risposta quanto più possibile soddisfacente. Per esempio, è meglio chiedere ‘dammi delle indicazioni sul mio futuro sentimentale’ piuttosto che ‘Quando la rivedrò o lo rivedrò?’ oppure ‘E’ lui o lei la persona adatta a me?’. Così come è meglio porre domande del tipo ‘Avrò dei miglioramenti nel lavoro?’ piuttosto che formulare domande troppo generiche come ad esempio ‘Qual è il significato della vita?’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *