Pavimenti in gomma, perché sono sempre più popolari?

I pavimenti in gomme sono sempre più utilizzati, sia per gli ambienti domestici dove ci sono bambini che per aule scolastiche o aree esterne. Si tratta di una soluzione ideale, per proteggere bambini e persone da eventuali cadute accidentali.

Con un numero sempre maggiore di persone, che comprendono i vantaggi nel dotare alcune zone della propria abitazione o di aree esterne con pavimenti in gomma per interni, il numero di incidenti casalinghi o scolastici è in considerevole diminuzione.

Nonostante la versatilità che offrono questo tipo di protezioni, molte persone pensano che sia difficile mantenere in buone condizioni e che il loro prezzo di acquisto sia molto alto. Cosa falsa, poiché è facile mantenere pulito questo tipo di pavimento e il loro prezzo di acquisto non è superiore a quello di un buon rivestimento in plastica o formica. Anche se il prezzo può sembrare poco economico, la durata del materiale e i vantaggi che porta a chi li utilizza sono così numerosi da dar diventare ininfluente questo particolare.

Ogni produttore di pavimenti in gomma per zone interne o esterne, al momento dell’acquisto fornisce una serie di dettagliate istruzioni su come pulire e mantenere nelle migliori condizioni il pavimento dopo la posa. Seguendo le istruzioni, si potrà mantenere nel migliore dei modi il pavimento.

Le caratteristiche dei pavimenti in gomma

Resilienza naturale, bassa manutenzione e ottima durata alla corrosione da parte degli agenti atmosferici e dell’usura. Queste, sono le caratteristiche fondamentali dei materiali in gomma che si utilizzano per la copertura di pavimenti. Asili nido, palestre indoor, aule gioco e zone delle abitazioni che necessitano di assicurare delle protezioni alle persone che vi si trovano al loro interno.

Infatti, questo tipo di protezione in gomma non è utilizzato solo ed esclusivamente per proteggere i bambini da eventuali cadute, ma si sceglie anche per palestre o zone dove persone di ogni età eseguono attività fisiche. È bene ricordare, che una caduta o una distrazione possono portare ogni persona ad andare a sbattere contro un muro o una sporgenza.

Resiliente e confortevole

La gomma rende una superficie dura come i pavimenti più adatta alle persone che vogliono eseguire attività fisiche o a diretto contatto con il pavimento. Dal momento che questo materiale è naturalmente resiliente, fornisce anche un leggero effetto ammortizzante che aiuta a ridurre la stanchezza durante le attività fisiche. Inoltre, non causa alcun accumulo statico e quindi è un materiale eccellente per l’utilizzo negli asili nido e nelle zone dove si eseguono molti movimenti.

Riciclabile

La gomma è un materiale riciclabile e quindi è la scelta ideale per chi vuole mantenere un ambiente più sano. Una volta riciclata, la gomma è utilizzata per la produzione di pacciamatura paesaggistica e per la preparazione delle superfici dei campi di gioco o campi sportivi. Il risultato finale di questa lavorazione, permette di ottenere un materiale di lunga durata e che può essere colorato in base alle proprie necessità.

Facile manutenzione

Le pavimentazioni in gomma sono un’ottima scelta per coprire sia spazi all’interno degli edifici che spazi all’aperto. Le proprietà antiscivolo e la resistenza agli agenti atmosferici li rendono ideali anche in caso di continuo calpestio da parte di molte persone. I design sempre più alla moda e le colorazioni atossiche, li rendono una scelta che permette ad architetti o privati di rendere più piacevole un pavimento grigio e poco confortevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *